Noleggio auto e scooter a Pantelleria

Pantelleria è un’isola molto estesa, la sua superficie è infatti pari a 80 chilometri quadrati.
Per muoversi al suo interno è necessario disporre di mezzi motorizzati: un’auto o uno scooter. Fare affidamento ai mezzi pubblici non è sempre una scelta azzeccata per due motivi: collegano solo i principali centri abitati non raggiungendo in modo capillare le diverse zone dell’isola e hanno una bassa frequenza il che risulta scomodo specialmente al di fuori degli orari di punta.

Forse può interessarti: Orari autobus Pantelleria.

Questa premessa ci serve per affermare che noleggiare un’auto o uno scooter a Pantelleria è una delle cose fondamentali da tenere in considerazione durante l’organizzazione di una vacanza a Pantelleria.

Modelli di auto e scooter

Come se non bastasse bisogna anche entrare nel merito di quale tipologia di mezzo noleggiare visto che le strade di Pantelleria non sono proprio in ottime condizioni e visto che anche la morfologia del territorio non aiuta poi tanto.

Fortunatamente gli autonoleggi a Pantelleria hanno, negli anni, fatto una sorta di selezione naturale dei migliori mezzi da noleggiare sull’isola. Infatti, arrivando in aeroporto, noterete voi stessi come il parco auto e scooter è limitato a pochi modelli collaudati negli anni che permettono di affrontare i diversi tipi di strade presenti. Immancabile è la Fiat Panda in tutti i suoi modelli, anche quelli più vecchi che, probabilmente sono i migliori! Riguardo i due ruote, i modelli partono da scooter 125cc: anche qui pochi modelli ma adatti al territorio. Questi ultimi possono trasportare anche un passeggero.

Oltre ai modelli classici troverete qualcosa di diverso, come la Renault Mehari o qualche modello di fuoristrada. In passato si trovavano anche i famosi Quad, oggi non più presenti, se non in numero molto limitato.

Prezzi

I prezzi del noleggio auto scooter a Pantelleria variano principalmente in base al periodo. Possiamo subito dirvi che il mese in cui è più costoso noleggiare un mezzo è sicuramente agosto. Tuttavia, però, alcuni accorgimenti possono farvi risparmiare qualcosa.

Il primo consiglio è certamente quello di prenotare in anticipo. Questa è una regola che vale in generale per l’organizzazione di tutta la vacanza: prima decidiamo più sconti otteniamo. Per gli autonoleggi solitamente vale la stessa regola: l’azienda è disposta ad offrire uno sconto e quindi un prezzo vantaggioso purché la prenotazione arrivi con giusto anticipo.

Altro consiglio da non sottovalutare è quello relativo al pacchetto vacanza, il cosiddetto all inclusive: una proposta fatta dall’agenzia di viaggio o tour operator che include al suo interno il soggiorno a Pantelleria, il volo e il noleggio auto o scooter. Acquistando una vacanza di questo tipo il prezzo che si paga è unico e molto spesso scontato quindi conveniente piuttosto che comprare separatamente i vari servizi.

Forse può interessarti: Dammusi in affitto a Pantelleria.

Arriviamo adesso al punto più interessante: i prezzi del noleggio auto a Pantelleria. Se consideriamo come tipologia di auto una Fiat Panda modello base in bassa stagione (da settembre a luglio) paghiamo giornalmente 35€, mentre il costo settimanale è pari a 196€. In alta stagione (agosto) si paga giornalmente 55€, una settimana costa invece 266€.

Uno scooter 125cc in bassa stagione costa 25€ al giorno e 120€ a settimana; in alta stagione 45€ al giorno e 210€ a settimana.

Ci preme sottolineare il fatto che questi prezzi sono indicativi, per avere un preventivo esatto per il noleggio auto o scooter a Pantelleria è necessario contattare gli autonoleggi dell’isola.

Qui sotto abbiamo predisposto un modulo di contatto che, dopo aver inserito i dati relativi al periodo di permanenza sull’isola e al tipo di mezzo richiesto, invia in automatico una richiesta di preventivo a tutti gli autonoleggi dell’isola. Non bisognerà fare altro che aspettare di ricevere via email le proposte economiche e poi accettare quella più conveniente.

Preventivo noleggio auto e scooter a Pantelleria